Vanni Cuoghi

ART1307
Artisti
Vanni Cuoghi
Vanni Cuoghi
Vanni Cuoghi
Opere
Biografia
  •  

     Vanni Cuoghi

     

    Nato a Genova nel 1966 vive e lavora a Milano.

    Si diploma in Decorazione Pittorica presso l' Istituto Statale d' Arte di Chiavari (Ge) e in Scenografia presso l'Accademia di Belle Arti di Brera  , Milano.
    Tra il 1989 e il 1992 lavora per alcune riviste italiane come illustratore e frequenta l'Accademia Disney.
    Fino al 2002  decora e affresca interni ed esterni di chiese e palazzi nobiliari reinterpretando gli stilemi  della grande decorazione barocca.
    Tra le varie mostre pubbliche si ricordano :
     nel 2004  Allarmi  a cura di Norma Mangione, Ivan Quaroni, Alessandro Trabucco, Irina Zucca Alessandrelli presso la Caserma De Cristoforis a Como, Sirene a cura di Alessandro Trabucco, presso il Museo Galata del Mare a Genova.
    Nel 2006  viene invitato da Maurizio Sciaccaluga ad  Ars in Fabula presso il Palazzo Pretorio di Certaldo (Fi). E' finalista del Celeste Prize Preal Museo Marino Marini di Firenze.
    L'anno successivo è finalista del Premio Cairo ,al Palazzo della Permanente di Milano e del Premio  Fabbri alla Fondazione del Monte di Bologna. Partecipa alla mostra Arte Italiana 1968-2007 Pittura a cura di Vittorio Sgarbi e viene inserito da Ivan Quaroni nel libro Laboratorio Italia edito da Johan & Levi. Un suo dipinto viene scelto come logo per rappresentare le manifestazioni estive del Comune di Milano.
    Nel 2008 affresca l'intera facciata della Chiesa di Santa Caterina da Genova con le storie della vita della Santa, partecipa alla quarta edizione di Allarmi a Como. Espone  a Frieze Art  Fair a Londra.
    E' presente alla Biennale di San Pietroburgo (Russia) nella sezione curata da Enzo Fornaro ed espone in Cina nella mostra Pechino 2008- Artathlos  a cura di Piero Addis presso l'Haidian Exibition Center . A Shangai espone nella mostra collettiva Maestri di Brera presso il Liu Haisu Museum.
    Partecipa nel 2009 con il gruppo Italian Newbrow a cura di Ivan Quaroni alla quarta Biennale di Praga (Repubblica Ceca) e alla Biennale Giovani  nel Serrone della Villa Reale di Monza. Il comune di Como sceglie delle immagini dei suoi lavori per pubblicizzare la manifestazione ES-CO.
    Nel 2010 è invitato da Mimmo Di Marzio  alla mostra Ex Novo presso la sede della Banca Akros a Milano e un suo dipinto viene stampato su un'edizione limitata di borse prodotte da Henry Cotton's  in occasione della Vogue Fashion's Night Out.
    Partecipa alla mostra  Attention! Border Crossing  presso il Museo d'Arte Contemporanea di Permm (Russia).
    E' inserito nel 2011  nel libro scritto da Ivan Quaroni  Italian Newbrow  pubblicato da  Giancarlo Politi Editore, espone inoltre nella mostra Nuovo Profilo Italiano,presso lo stand della galleria Area B a Scope Art Fair di NewYork.
    E' tra I finalisti del Premio Maretti al museo Pecci di Prato.
    In occasione del Salone del Mobile, presso la galleria Bianconi di Milano, presenta dodici piatti in maiolica decorati presso la bottega Gatti di Faenza. Un progetto a quattro mani  che vede l'intervento dello chef  Davide Oldani.
    Partecipa alla 54 Esposizione Internazionale d'Arte della Biennale di Venezia presso il Padiglione Italia alle Corderie dell'Arsenale invitato da Matteo Ramon Arevalos a cura di Vittorio Sgarbi.
    Nella chiesa di San Pietro in Atrio e in Pinacoteca a Como tiene la mostra pubblica  "Novus Malleus Maleficarum ".
    Sempre in Pinacoteca , nel febbraio 2012 , espone con tutto il gruppo Italian Newbrow, in una mostra curata da Ivan Quaroni.
    Realizza otto grandi tavole per la nave da crociera Costa Fascinosa e un servizio di sedici piatti da parata in maiolica in collaborazione con la bottega Gatti di Faenza.
    E' invitato da Luca Beatrice a partecipare alla mostra "Popism" 63 edizione del Premio Michetti a Francavilla Al Mare.
    A luglio partecipa con il gruppo Italian Newbrow ad una mostra pubblica al Fortino di Forte Dei Marmi curata da Ivan Quaroni, che lo invita a partecipare alla Biennale Italia - Cina alla Villa Reale di Monza.
    A novembre partecipa alla mostra "Homo Faber" al Castello Sforzesco di Milano invitato da Mimmo Di Marzio.
    Nel 2013 è inserito da Claudio Borghi Aquilini nel libro "Investire in Arte " edito da Sperling & Kuupfer.
    Partecipa alla mostra presentata da ART1307 "7 Magnifici anni", presso Villa di Donato, Napoli.