Paolo Fiorentino

ART1307
Opere disponibili
Paolo Fiorentino
Paolo Fiorentino
Biografia
  •  

    E' nato a Roma nel 1965.
     
    1994    Ha partecipato alla mostra Ritratto Autoritratto al Trevi Flash Art Museum.
    1996    Viene invitato alla XII Quadriennale d'Arte di Roma all'interno della rassegna Ultime Generazioni e in questa occasione la Camera dei Deputati ha acquistato per la sua collezione, una delle tre opere esposte per il Palazzo di Montecitorio.
    1998    Ha partecipato alla Festa dell'Arte, presso l' Ex Mattatoio a Roma ed è stato invitato alla mostra Profili di Roma al Museo Laboratorio di Arte Contemporanea, presso l'Università degli Studi di Roma La Sapienza.
    1999    Paolo Fiorentino ha partecipato all'esposizione I Giganti, Arte Contemporanea nei Fori Imperiali a Roma.
    Viene invitato a La Pittura Ritrovata, presso il Museo del Risorgimento.
    2001    E’ presente alla mostra Cantieri Romani (Galleria Comunale di Arte Moderna e Contemporanea di Roma): l'opera esposta è stata acquistata dall'Agenzia per il Giubileo e destinata alla raccolta permanente della Galleria Comunale.
    Partecipa alla mostra La Pittura delle Gioie, esposizione itinerante promossa in Giappone da Bulgari (Tokyo International Forum, Kyoto Takashimaya e l'Isetan Tokyo Museum). L'anno seguente vince la LIII edizione del Premio Michetti, La città e le nuvole.
    2003    E’ tra i protagonisti delle prime tre tappe del progetto Italian Factory. La nuova scena artistica italiana, tra gli eventi collaterali della 50ma Biennale di Venezia, a Strasburgo, presso il Palazzo del Parlamento Europeo e al Palazzo della Promotrice delle Belle Arti di Torino. Nel medesimo anno è invitato alla mostra Inchiostro Indelebile al MACRO di Roma.
    2004    Presenta il progetto Fascisti su Marte a Milano Flash Art Fair in collaborazione con lo Studio Andrea Gobbi di Roma.
    2005    Ha partecipato a Miracolo a Milano, presso il Palazzo della Ragione di Milano, mentre nel dicembre è tra i quattro artisti invitati a rappresentare l'Italia all'interno della XXIII Biennale d'Alessandria d'Egitto e dei Paesi del Mediterraneo, in collaborazione con Italian Factory e l'Istituto Italiano di Cultura del Cairo.
    2006    E’ uscito Irrazionalismo urbano, il terzo volume de i Quaderni di Italian Factory, edito da Electa, con un raconto inedito di Tommaso Pincio.
    2007    Presenta il progetto espositivo Dreaming Towns presso le Cartiere Vannucci a Milano.
    Partecipa all'importante rassegna The New Italian Art Scene presso il TFAM Taipei Fine Art Museum in Taiwan. Sempre nello stesso anno partecipa alla mostra Arte Italiana 1968-2007 Pittura, una collettiva ideata da Vittorio Sgarbi, allestita negli spazi di Palazzo Reale a Milano. Paolo Fiorentino vive e lavora a Roma

Motore di ricerca

Ultimi Eventi

 

Social Network