Laddie J. Dill : Napoli installation di Cynthia Penna

ART1307
Cynthia Penna
Laddie J. Dill : Napoli installation

“Io sono un pittore e la mia tela è la stanza”. (Laddie John Dill).
Grande installazione site-specific composta da tubi luminescenti elettrificati di vetro con gas argon, sabbie e terre autoctone, sale marino, che creano un insieme di dimensioni variabili a seconda dell’ambiente a disposizione, che deve essere almeno di 9 metri quadrati. L’artista con questa opera intende creare un paesaggio onirico che proietta immagini di luci e ombre su tutto il contesto circostante, in modo che lo spettatore sia completamenti avvolto da un’atmosfera di colore e di luce. Il paesaggio è di volta in volta ispirato dalla natura del luogo dove l’installazione viene creata, anche se l’artista vi infonde ogni volta la sua emotività fatta degli immensi spazi di mare e deserto della sua terra, la California.

Copertina catalogo 'Light art in Italy'
Napoli Installation site specific by Laddie J. Dill


Torna ai testi critici

 

Pubblicato su: Testo in catalogo 'Light art in Italy' per Laddie John Dill